Superare un brutto momento

a tutte capita, prima o poi, di passare una brutta giornata, un brutto quarto d’ora, o dei brutti sei mesi. L’ importante è non abbattersi. Ecco come fare.

  1. Uscite. anziché perdere tempo a godervi l’arietta fresca e gli uccellini, guardate ogni persona che passa e, mentalmente, trovatele almeno tre difetti che voi non avete. Vale anche inventare i difetti caratteriali.
  2. Scrivete un lettera finta in cui vi lamentate, o inveite sarcasticamente contro chi vi pare. Non speditela per nessun motivo.
  3. Andate il supermercato o alla posta, e aizzate la gente in fila (preferibilmente vecchietti) a litigare.
  4. Andate in un luogo con dei turisti, e passate intenzionalmente fra i tipi in posa e chi fa la foto nel momento in cui avviene lo scatto. Non scusatevi.
  5. Sbattete per terra qualcosa, preferibilmente qualcosa che si smonta e fa molto rumore quando cade. Che ne so, un cellulare. Magari prima assicuratevi di aver salvato altrove tutti i numeri. E che il cellulare sia vostro. E di non stare aspettando la chiamata del secolo.
  6. Fissate negli occhi un bambino nel passeggino. No, non per godere della sua gioia ad innocenza. Per farlo piangere. In questo modo avrete ottenuto tre scopi: far piangere il pupo, esasperare la madre, infastidire i passanti.
  7. Immaginate come renderanno questa parte nel film che faranno sulla vostra vita; come in ogni film che si rispetti quando questo momento avrà raggiunto il giusto grado di disperazione tutto si sistemerà e vivrete felici e contente.
Ora che avrete sfogato il vostro livore, potrete ritornare al vostro umore di sempre.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...