Kate e Signorini Best In Class

fonte: internetSabato pomeriggio un incredibile approfondimento di Studio Aperto mi ha dato la notizia del mese: sono state fatte delle foto di Kate in topless.

I primi a pubblicarle sono stati i francesi, e il settimanale Chi, spendendo probabilmente l’equivalente del riscatto di Rossella Urru, ha ottenuto l’esclusiva. Un Alfonso Signorini con le occhiaie spiegava con convinzione come il lavoro nella redazione fosse stato febbrile e meticoloso, per dare ai lettori da ventisette pagine su questo scoop inimitabile, a partire da lunedì. Ora io mi chiedo:

ma a me, chemmenefrega?

Ma non solo a me, intendo: questa poveraccia a furia di sorridere in modo plasticoso si è bevuta il cervello e a un milione di chilometri da casa sua ha deciso di fare un po’ la hippie. E’ ovvio, che il target di questa notizia non sono io, ma i milioni di spettatori televisivi italiani.

La morale che ne traggo è: per diventare il migliore del settore,  devi:

  1. conoscere il tuo cliente e capire cosa vuole;
  2. ignorare tutti gli altri;
  3. lavorare come un pazzo fino ad avere le occhiaie e dun luccichìo sinistro negli occhi.
  4. essere davvero, ma davvero convinto di stare facendo la cosa giusta per il mondo.

Saluti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...